transeuropa edizioni 23 Febbraio 2019
 

Ultime novità TransEuropa Edizioni
Autori TransEuropa Edizioni
Assaggi TransEuropa Edizioni
Book Trailer TransEuropa Edizioni
CORSI
 

NOVITA' 2019

Testo e contesto, laboratorio residenziale ad Apella (22/29 giugno 2019)

Testo e contesto è un laboratorio residenziale di scrittura narrativa dedicato al racconto dei luoghi e delle relazioni nel loro spettro storico-biografico, aspetti che rappresentano le basi di ogni teoria del racconto e di ogni produzione artistica.
Il laboratorio si svolgerà nella settimana dal 22 al 29 giugno 2019, ad Apella, tra le colline della Lunigiana, in alta Toscana, al crocevia tra Liguria ed Emilia, in una posizione strategica invidiabile: pochi chilometri di distanza dal Parco dei Cento Laghi e dal favoloso mare delle Cinque Terre e del Golfo dei Poeti, così come dalle spiagge della Versilia e dai sentieri delle Alpi Apuane, a meno di un’ora di macchina da Lucca, Pisa e Genova, un'ora e mezza da Firenze, due da Bologna e Milano, quattro da Roma. Un territorio noto per la storia, il paesaggio e la sua ricca cultura enogastronomica.

Sono previsti un massimo di 20 partecipanti e circa 50 ore di lezione. 

La struttura che ospiterà gli iscritti e il laboratorio è l'Agriturismo Montagna Verde: un albergo diffuso e insieme un'azienda agricola biologica, nel borgo medievale di Apella. In pratica i partecipanti andranno a ripopolare il borgo, un suggestivo paesino sorto dal restauro conservativo della rocca, del monastero e della torre di avvistamento appartenuti ai prìncipi Malaspina. La struttura si ispira ai valori del turismo ecosostenibile e presenta un'eccellente offerta alberghiera: alloggi in appartamenti confortevoli, ricavati all'interno di antiche case padronali, un ristorante con le tipicità del luogo, una piscina panoramica, le biciclette, il bar, lo spaccio, il bioparco, l'orto biologico e i locali per la scrittura e la didattica. La formula residenziale offre il vantaggio di poter condividere un'esperienza più profonda, con l'idea di costituire un vero gruppo di abitanti ai quali assegnare nuove identità.
Testo e contesto si propone infatti come esperienza di formazione attiva e insieme performance creativa: un’opportunità per chi ha un progetto già definito come solo un'idea da sviluppare, per chi non ha i contatti giusti o sente il bisogno di bussole per orientarsi nel mondo editoriale, teatrale e letterario, per quanti vogliano dedicarsi interamente – anche per la prima volta – alla scrittura o al rapporto tra sguardo e racconto, in un contesto che favorisce la distensione, l'ispirazione, lo scambio di interessi e passioni, la sperimentazione. Ma la settimana è anche occasione di vacanza, ritiro dalle incombenze tra svago meditativo e piacere per la convivialità, l'aria aperta, il buon cibo, i bagni in piscina, le biciclettate, oltre a letture stimolanti, musica e conversazioni.
Una parte essenziale del lavoro si svolgerà secondo il modello anglosassone del Writing Retreat e il fortunato metodo dei laboratori one-to-one di Transeuropa e del Transeuropa Discovery Tour: l'apprendistato passa dall'attenta lettura di testi propri e altrui come dalla ricerca di modelli alternativi a quelli più usati; l'apprendimento assume le forme del ritiro formativo e della scuola nel bosco: osservazioni, esplorazioni, interviste, passeggiate, escursioni in bicicletta, immersioni acquatiche e il resto di esperienze – guidate e non –  apriranno uno spazio fisico, emotivo e letterario in cui possa confluire l'influenza reciproca tra luogo e scrittura, storia e natura, sguardo e voce.
Il laboratorio è coordinato da Giulio Milani, editor e scrittore. Tra i docenti in soggiorno, Gilda Policastro – critica letteraria, docente di poesia della scuola Molly Bloom e scrittrice – interverrà sull'uso dello sguardo e della voce in letteratura, mentre Vitaliano Trevisan – drammaturgo, sceneggiatore e scrittore – illustrerà il suo modo di raccogliere testi, immagini, prospettive e contesti, con lo scopo di fornire esempi che superino stereotipi, modelli desueti e automatismi di stile e di pensiero.
Il programma della giornata, in termini generali, è così scandito:

ore 9.00 – 12.30 lezione di gruppo o escursione

ore 12.30 – 16.00 pranzo e libero impiego della piscina, delle biciclette e del parco

ore 16.00 – 19.30 esercitazione o escursione

Cena al ristorante della struttura oppure libertà di movimento, da soli o in compagnia
Il check-in avrà luogo sabato 22 giugno a partire dalle ore 11.00 e il check-out sabato 29 giugno 2019 alla stessa ora. Le attività si concluderanno venerdì 28 alle ore 19.00. Seguirà la festa di fine corso, la mattina del sabato il congedo e gli ultimi suggerimenti di lavoro.
A chi si rivolge. A scrittori, poeti, drammaturghi, attori, lettori, fotografi, artisti, insegnanti, counselor, psicologi, formatori, escursionisti, curiosi e amanti dei luoghi e della natura. L'augurio è di comporre un gruppo eterogeneo perché la diversità di interessi arricchisca l'esperienza di tutti. Lo spirito è favorire la convivialità, a partire dalla condivisione degli spazi, dei pasti e dei movimenti, col miglior equilibrio possibile tra i costi e la qualità dell'offerta.
Doppia soluzione. Si può prendere parte con formula residenziale (laboratorio e pensione) oppure, per quanti non risiedono lontano o dispongono di un'alternativa, con formula non residenziale:  chi lo desidera potrà anche in questo caso appoggiarsi alla struttura per i pasti, gli spazi comuni e i servizi. 

Approfondimento: il laboratorio residenziale Testo e contesto (giugno 2019) e le passate edizioni dei corsi.

Per avere maggiori informazioni, si può anche contattare il numero 0585 354643.

I laboratori individuali per esordienti
 
Dal settembre 2015 hanno preso avvio i laboratori individuali per esordienti tenuti da Giulio Milani. I laboratori non sono aperti a tutti, ma si rivolgono a quanti, tra coloro che hanno inviato il proprio testo in valutazione a Transeuropa senza ottenere un giudizio di maturità per la pubblicazione, vengono selezionati e convocati dal direttore editoriale. Si basano sulla lettura ad alta voce e sul commento in tempo reale delle produzioni personali (romanzi o racconti) come sul confronto coi testi della letteratura contemporanea e della saggistica che meglio si prestano a fare da bussola sulle tecniche e le principali tematiche filosofico-antropologiche da conoscere in fase di apprendistato e in vista della pubblicazione.
Ricerca e scouting. Questi laboratori rappresentano un metodo innovativo per conoscere gli autori dei testi più interessanti, tra quanti non sono stati giudicati maturi per la pubblicazione, e approfondire con loro determinati aspetti delle rispettive produzioni: lo scopo è quello di completare la formazione degli autori e di portare alla pubblicazione le opere che hanno risposto meglio alle sollecitazioni del laboratorio; la collana è la stessa che ha lanciato esordienti come Fabio Genovesi (Premio Strega Giovani 2014), Giuseppe Catozzella (Premio Strega Giovani 2015), Stefano Amato, Andrea Tarabbia (Cinquina Campiello 2016), Romano Luperini (Premio Volponi 2013), Demetrio Paolin (Selezione Premio Strega 2016), Marco Mantello (Selezione Premio Strega 2012), Laura Bettanin e altri ancora.
 

Giorni, orari e costi: da concordare singolarmente sulla base delle diverse esigenze, anche nel fine settimana e in più sessioni. In alternativa, via Skype.
Sede: Massa centro.
Formula: soddisfatti o rimborsati.**
Per chi viene da fuori provincia, possibilità di soggiorno a prezzi molto contenuti (20 euro a notte) per quanti segnalino all'host la partecipazione al nostro laboratorio:
https://www.airbnb.it/rooms/6389748?s=kgSC

Giulio Milani è curatore di antologie e autore di racconti e romanzi – l'ultimo è La terra bianca (Laterza, 2015) –, ha ideato la collana di coedizioni Indies di Feltrinelli e lo scaffale di tutela della bibliodiversità per Libreriecoop.

Leggi a questo link l'intervista a Giulio Milani sul lavoro editoriale.

Corsi di editoria

I corsi si propongono di essere un vero e proprio iter di formazione professionale: dalla creazione e produzione letteraria alla progettazione editoriale, i criteri di ricerca e di selezione dei testi, l’editing, il rapporto con la stampa, gli autori, la critica, le dinamiche di mercato, insieme ad una ricognizione del panorama letterario ed editoriale italiano.

È possibile partecipare ai corsi approfondendo una o più tematiche del lavoro nella casa editrice sia attraverso la partecipazioni a singoli moduli che mediante la loro combinazione.

Ogni modulo sarà un vero e proprio workshop intensivo, tenuto individualmente, in cui verranno fornite competenze professionali attraverso lezioni teoriche e pratiche.

Ogni modulo prevede 5 ore di lezione, con orario e date da concordare volta a volta.

Cliccate sulle voci seguenti per avere informazioni sui docenti e l'articolazione dei singoli workshop:

Per iscriversi o avere maggiori informazioni, info[at]transeuropaedizioni.it oppure contattare il numero 0585 354643.

Nota generale.

Una volta prenotato il giorno del corso e versato il saldo o l'acconto, la somma non verrà restituita in caso di rinuncia o di mancata partecipazione. In caso di preavviso con un anticipo di almeno tre giorni, tuttavia, verrà stabilita una nuova data d'incontro.

**Il rimborso s'intende sulla parte di laboratorio non ancora effettuata, nel caso per esempio la sessione di 5 ore sia stata divisa in due incontri: la richiesta di rimborso può riguardare esclusivamente il merito di quanto svolto nel corso del primo incontro, va comunicata al termine dello stesso e non vale, ovviamente, per eventuali sessioni successive alla prima.

 
 
 
 
 
Transeuropa Edizioni su Anobii Transeuropa Edizioni su Facebook
Transeuropa Edizioni su Twitter Transeuropa Edizioni su You Tube
 
Transeuropa Edizioni - 54100 Massa, Toscana, Italy.
Tel. +39 0585 354643