transeuropa edizioni 17 Settembre 2019
 

Ultime novità TransEuropa Edizioni
Autori TransEuropa Edizioni
Assaggi TransEuropa Edizioni
Book Trailer TransEuropa Edizioni
CORSI
Le precedenti edizioni dei corsi tenuti da Transeuropa e le relative pubblicazioni.

Testo e contesto - Apella, dal 22 al 29 giugno 2019 oppure dal 6 al 12 luglio

 

Testo e contesto è un laboratorio residenziale di scrittura narrativa dedicato al racconto dei luoghi e delle relazioni nel loro spettro storico-biografico, aspetti che rappresentano le basi di ogni teoria del racconto e di ogni produzione artistica.
Il laboratorio si svolgerà nella settimana dal 22 al 29 giugno 2019 oppure dal 6 al 12 luglio, ad Apella, tra le colline della Lunigiana, in alta Toscana, al crocevia tra Liguria ed Emilia, in una posizione strategica invidiabile: pochi chilometri di distanza dal Parco dei Cento Laghi e dal favoloso mare delle Cinque Terre e del Golfo dei Poeti, così come dalle spiagge della Versilia e dai sentieri delle Alpi Apuane, a meno di un’ora di macchina da Lucca, Pisa e Genova, un'ora e mezza da Firenze, due da Bologna e Milano, quattro da Roma. Un territorio noto per la storia, il paesaggio e la sua ricca cultura enogastronomica.

Sono previsti un massimo di 20 partecipanti e circa 50 ore di lezione. 

La struttura che ospiterà gli iscritti e il laboratorio è l'Agriturismo Montagna Verde: un albergo diffuso e insieme un'azienda agricola biologica, nel borgo medievale di Apella. In pratica i partecipanti andranno a ripopolare il borgo, un suggestivo paesino sorto dal restauro conservativo della rocca, del monastero e della torre di avvistamento appartenuti ai prìncipi Malaspina. La struttura si ispira ai valori del turismo ecosostenibile e presenta un'eccellente offerta alberghiera: alloggi in appartamenti confortevoli, ricavati all'interno di antiche case padronali, un ristorante con le tipicità del luogo, una piscina panoramica, le biciclette, il bar, lo spaccio, il bioparco, l'orto biologico e i locali per la scrittura e la didattica. La formula residenziale offre il vantaggio di poter condividere un'esperienza più profonda, con l'idea di costituire un vero gruppo di abitanti ai quali assegnare nuove identità.
Testo e contesto si propone infatti come esperienza di formazione attiva e insieme performance creativa: un’opportunità per chi ha un progetto già definito come solo un'idea da sviluppare, per chi non ha i contatti giusti o sente il bisogno di bussole per orientarsi nel mondo editoriale, teatrale e letterario, per quanti vogliano dedicarsi interamente – anche per la prima volta – alla scrittura o al rapporto tra sguardo e racconto, in un contesto che favorisce la distensione, l'ispirazione, lo scambio di interessi e passioni, la sperimentazione. Ma la settimana è anche occasione di vacanza, ritiro dalle incombenze tra svago meditativo e piacere per la convivialità, l'aria aperta, il buon cibo, i bagni in piscina, le biciclettate, oltre a letture stimolanti, musica e conversazioni.
Una parte essenziale del lavoro si svolgerà secondo il modello anglosassone del Writing Retreat e il fortunato metodo dei laboratori one-to-one di Transeuropa e del Transeuropa Discovery Tour: l'apprendistato passa dall'attenta lettura di testi propri e altrui come dalla ricerca di modelli alternativi a quelli più usati; l'apprendimento assume le forme del ritiro formativo e della scuola nel bosco: osservazioni, esplorazioni, interviste, passeggiate, escursioni in bicicletta, immersioni acquatiche e il resto di esperienze – guidate e non –  apriranno uno spazio fisico, emotivo e letterario in cui possa confluire l'influenza reciproca tra luogo e scrittura, storia e natura, sguardo e voce.
Il laboratorio è coordinato da Giulio Milani, editor e scrittore. Tra i docenti in soggiorno, Gilda Policastro – critica letteraria, docente di poesia della scuola Molly Bloom e scrittrice – interverrà sull'uso dello sguardo e della voce in letteratura, mentre Vitaliano Trevisan – drammaturgo, sceneggiatore e scrittore – illustrerà il suo modo di raccogliere testi, immagini, prospettive e contesti, con lo scopo di fornire esempi che superino stereotipi, modelli desueti e automatismi di stile e di pensiero.
Il programma della giornata, in termini generali, è così scandito:

ore 9.00 – 12.30 lezione di gruppo o escursione

ore 12.30 – 16.00 pranzo e libero impiego della piscina, delle biciclette e del parco

ore 16.00 – 19.30 esercitazione o escursione

Cena al ristorante della struttura oppure libertà di movimento, da soli o in compagnia
Il check-in avrà luogo il sabato a partire dalle ore 11.00.
A chi si rivolge. A scrittori, poeti, drammaturghi, attori, lettori, fotografi, artisti, insegnanti, counselor, psicologi, formatori, escursionisti, curiosi e amanti dei luoghi e della natura. L'augurio è di comporre un gruppo eterogeneo perché la diversità di interessi arricchisca l'esperienza di tutti. Lo spirito è favorire la convivialità, a partire dalla condivisione degli spazi, dei pasti e dei movimenti, col miglior equilibrio possibile tra i costi e la qualità dell'offerta. L'ambizione è scoprire nuovi talenti e portarli alla pubblicazione.
Doppia soluzione. Si può prendere parte con formula residenziale (laboratorio e pensione) oppure, per quanti non risiedono lontano o dispongono di un'alternativa, con formula non residenziale:  chi lo desidera potrà anche in questo caso appoggiarsi alla struttura per i pasti, gli spazi comuni e i servizi. 

La quota d'iscrizione al laboratorio, della durata complessiva di oltre 50 ore tra teoria, pratica, esplorazioni ed escursioni, ammonta a 600 euro iva inclusa per il soggiorno di giugno (8 giorni), 500 per quello di luglio (7 giorni). Nella somma è compreso il materiale didattico essenziale e l'inclusione nella chat degli iscritti, dove sarà possibile confrontarsi, chiedere o ricevere consigli e parlare coi docenti anche dopo la conclusione delle attività.

Il costo del soggiorno, che include il trattamento di mezza pensione (colazione e pranzo, bevande incluse) e la sistemazione in appartamento composto da camera doppia con letti singoli, soggiorno e bagno privato, è di 55,00 euro al giorno, da pagare direttamente alla struttura al termine del soggiorno. La cena è libera. Per chi lo desidera, il ristorante della struttura offre un menu alla carta oppure un menu fisso al costo di 20,00 euro. 

Come raggiungerci. La struttura si trova nel borgo di Apella, a Licciana Nardi, in provincia di Massa. Si può raggiungerla in macchina con l’autostrada del Sole in direzione Firenze-mare (A11), dalla Roma-Genova (A12) o dalla Cisa (A15): l'uscita è Aulla. Gli aeroporti più vicini sono invece quelli di Pisa (80km) e Parma (90km). La stazione ferroviaria di prossimità è Aulla Lunigiana e chi lo vorrà potrà concordare il trasporto direttamente con la struttura ospitante.
 
Come iscriversi. Basta inviare un'email con la richiesta d'iscrizione e una breve nota biografica all'indirizzo info@transeuropaedizioni.it specificando la soluzione scelta, residenziale o non. All'atto dell'iscrizione sarà necessario perfezionarla completando il pagamento del laboratorio. II saldo del prezzo dell'alloggio sarà versato direttamente alla struttura, al termine del soggiorno.
 
Policy di cancellazione. L'eventuale disdetta va comunicata in modo tempestivo al suddetto indirizzo email accertandosi che il destinatario l'abbia ricevuta: se la cancellazione avviene entro 30 giorni dall'inizio del laboratorio, al partecipante verrà restituito il totale della quota detratto l'acconto versato al momento dell'iscrizione. La disdetta che dovesse pervenire entro 15 giorni dall'inizio del laboratorio darà luogo al rimborso solo in caso di riassegnazione della prenotazione ad altro partecipante, mentre non potrà essere rimborsata se pervenisse a meno di 15 giorni dall'inizio delle attività. 
 
 

 

"F for fake" - Workshop di autofiction e scrittura narrativa - Schio, Febbraio 2010

 

Tre incontri formativi dedicati a presentare il mestiere di scrivere in altrettanti ambiti dove esso si rende necessario: narrativa (6 febbraio), poesia (13 febbraio) e reportage narrativo (20 febbraio).
Un’occasione unica per poter conoscere il mondo della scrittura dall'’interno, carpirne i segreti e imparare a raccontare e raccontarsi.
Gli workshop,  tenuti da Giulio Milani, Gabriel Del Sarto e Marco Rovelli, sono stati organizzati da Transeuropa e dall'Associazione culturale Zadig con il contributo del Comune di Schio.

Rassegna Stampa
Scrivere il falso, tra menzogna e romanzo
Il caso letterario Ŕ servito
 

Workshop di scrittura narrativa - Senigallia, marzo 2008

 

I tre workshop di Senigallia (Ancona) sono stati realizzati nel marzo 2008 in collaborazione con il circolo culturale Bubamara e col sostegno dell’Assessorato alle Politiche Giovanili del Comune di Senigallia. Gratuiti, gli incontri sono stati seguiti da una classe di circa 15 corsisti under 35 e sono stati tenuti da Massimo Canalini, Giulio Milani e Marco Rovelli.

Presentazione
Volantino Il Mestiere di scrivere
Rassegna Stampa
Corriere Adriatico - Edizione del 13 febbraio 2008 - Il mestiere di scrivere workshop al Bubamara
 

Workshop di scrittura narrativa - Mantova, maggio 2007

 

Il workshop di Mantova è stato tenuto da Giulio Milani nell’ambito di una serie di incontri organizzati dall’Associazione culturale Scritture dannose e coordinati da Davide Bregola. Il laboratorio, negli anni, ha avuto tra i suoi docenti: Silvio Bernelli, Davide Bregola, Roberto Ferrucci, Giulio Milani, Giulio Mozzi, Giorgio Vasta, Sergio Rotino, Dario Voltolini. Hanno inoltre partecipato al progetto: Andrea Mancinelli, Vitaliano Trevisan, Gianfranco Nerozzi, Grazia Versani, Matteo B. Bianchi, Gianluca Morozzi, Marco Rossari, Girolamo De Michele, Gianluca Di Dio, Ugo Cornia, Cristiano Cavina, Massimiliano Parente, Giuseppe Genna, Enrico Palandri, Helena Janeczek, Dario Voltolini, Saverio Simonelli, Sergio Pent, Tito Boeri, Benedetta Centovalli e tanti altri.

 

Il laboratorio ha prodotto una raccolta di racconti, "Per Natale non esco”, pubblicata da Transeuropa a gennaio del 2008.

Presentazione
Atelier di scrittura; terzo incontro: GIULIO MILANI e il mimetismo del narratore
Pubblicazioni
 
 

Il mestiere di scrivere II edizione - Massa, febbraio-maggio 2007

 

La seconda edizione del corso di editoria e scrittura narrativa "Il mestiere di scrivere” si è tenuta a Massa dal febbraio al maggio 2007. Organizzato dall’Associazione culturale Zadig col sostegno dell'Assessorato alla Cultura della Provincia di Massa, il corso era gratuito ed è stato seguito da una classe di circa 30 corsisti di ogni età. Le 16 lezioni sono state condotte da Giulio Milani e da Marco Rovelli, che ha tenuto una serie di workshop specifici sul tema del reportage narrativo. Tra gli scrittori ospiti, ricordiamo gli interventi di Giorgio Vasta, Helena Janeczek e Franz Krauspenhaar.

 

Il corso ha prodotto una raccolta di racconti, "La legge del desiderio. Storie di amore, amicizia e violenza” curata da Giulio Milani.

 

Presentazione
Presentazione Il Mestiere di Scrivere - Capirsi scrivendo
Rassegna Stampa
LA NAZIONE GIOVEDI 1 MARZO 2007 - In Seminario incontri su Dante e con Raimo
Pubblicazioni
 
 

Il mestiere di scrivere I edizione - Falconara, febbraio-giugno 2005

 

La prima edizione del corso di editoria e scrittura narrativa "Il mestiere di scrivere” si è tenuta a Falconara Marittima (Ancona) dal febbraio al giugno 2005. Organizzato dal "Centro Più” di Falconara col sostegno dell'Assessorato alle Politiche Giovanili del Comune di Falconara, il corso era gratuito ed è stato seguito da una classe di circa 30 corsisti di ogni età. Le numerose lezioni sono state condotte da Massimo Canalini e da Giulio Milani, che ha tenuto anche un parallelo laboratorio di scrittura presso tre classi del locale liceo scientifico. Tra gli scrittori ospiti, ricordiamo gli interventi di Silvia Ballestra, Andrea Demarchi, Giuseppe Casa, Raffaella Krismer e Mirko Romano.

 

Il corso ha prodotto due pubblicazioni, "L'arte della scrittura e della caccia col falcone. Cinque conversazioni sul romanzesco e sul mimetismo della scrittura" di Giulio Milani, e la raccolta di racconti "Orientarsi con le stelle” curata da Massimo Canalini.

Presentazione
Cartolina Il Mestiere di scrivere
Locandina Incontro con gli autori emergenti
Rassegna Stampa
A Falconara Il mestiere di scrivere - Un corso di scrittura creativa - Cosa succede in cittÓ
Pubblicazioni
   
 
 
 
 
Transeuropa Edizioni su Anobii Transeuropa Edizioni su Facebook
Transeuropa Edizioni su Twitter Transeuropa Edizioni su You Tube
 
Transeuropa Edizioni - 54100 Massa, Toscana, Italy.
Tel. +39 0585 354643