Da: la Repubblica del 19/04/2011

D'Agostino, il tempo scorre in versi

di Alberto Sebastiani