In offerta!

Quasi tutta una vita. Memorie di una scelta

18,00 

ANTONIETTA LANGIU (Berchidda, 1936) compie gli studi superiori a Sassari e si laurea in Sociologia a Urbino. Vive nelle Marche, senza dimenticare la terra d’origine con la quale mantiene un forte legame affettivo e culturale. Ha esordito nella narrativa nel 1992 con i racconti “Sa Contra-Racconti sardi”. Il suo primo romanzo: “Sas Paraulas- Le parole magiche”, Theoria, è del 1999. Ha al suo attivo testi creativi e di saggistica, per i quali ha avuto significativi riconoscimenti. Tra i suoi numerosi scritti una bio-bibliografia di Joyce Lussu e vari racconti in edizioni d’arte italiana ed estera. Uno degli ultimi romanzi, nel catalogo Manni, “Tessiture di donne” (2017), è stato finalista con segnalazione speciale al Premio Grazia Deledda.


Categorie: , ,

Numero di pagine:
Numero pagine

208

Note sull'autore

Descrizione

Nel cuore della Sardegna, tra Monti e Berchidda, sorge un luogo incantato che ha plasmato i sogni di una bambina cresciuta in fretta. Sa Contra, un’architettura naturale di rocce granitiche e querce ombrose, diventa il palcoscenico segreto di una ragazza che si perde tra incontri immaginati e desideri nascosti. L’autrice, legata indissolubilmente a questo rifugio “magico”, intreccia versi poetici che celebrano la millenaria civiltà sarda e il ricco patrimonio storico-culturale. In questo canto d’amore e fedeltà alla sua terra natale, rivela i sogni e i segreti di una giovinezza vissuta con intensità. Un’immersione poetica nella Sardegna, un viaggio tra memoria e poesia.

Informazioni aggiuntive

Numero pagine

208

Note sull'autore
Numero di pagine

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Solamente clienti che hanno effettuato l'accesso ed hanno acquistato questo prodotto possono lasciare una recensione.