In offerta!

La malattia dei fatti

14,00 

Roberto Aiello (Catanzaro, 58 anni) vive a Roma, dove insegna italiano agli stranieri presso la Dilit International House, con competenze anche di formatore di insegnanti. Ha già pubblicato nel 2007 per i tipi di Lietocolle “Didascalie”, cui sono seguite alcune pubblicazioni collettanee. Un lungo periodo alla macchia gli ha consentito di intravedere cinghiali e altre forme in poesia. Aveva un padre pittore, da cui ha ereditato il senso dei volumi, lo applica anche alle parole come rottura e ripristino degli equilibri. Ha una madre, un fratello, dei nipoti, una compagna e una figlia. Persino amici. Sembra tutto normale.

COD: 9791259901347
Categorie: ,
Tag: , ,
Numero di pagine:
Note sull'autore

Descrizione

Questa raccolta è architettata intorno all’idea di una poesia transitiva e sintattica, persino ragionante. Ma con una urgenza di scoperta espressa attraverso dei cortocircuiti metaforici che, per paradosso, partecipano anch’essi ad un’onesta forma di realismo.

La plaquette vive di piccole “ storie “, attraversando snodi che ciascuno di noi quotidianamente esperisce in base ad emozioni spesso ambivalenti e indecifrabili nei moventi. La razionalità nel suo discorso, nel suo scacco, attribuisce ai personaggi un valore sociale e relazionale che chiede di essere riconosciuto.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Solamente clienti che hanno effettuato l'accesso ed hanno acquistato questo prodotto possono lasciare una recensione.